La cura Ballardini funziona Seconda vittoria consecutiva

Palermo. Dopo la Roma, il Palermo batte anche il Genoa e vola verso l’alta classifica. Squadra concreta e cinica quella rosanero, leziosa e per lunghi tratti evanescente quella ligure. I siciliani vanno in vantaggio dopo 38’ con una rete capolavoro di Cavani che raccoglie un invito di Simplicio e batte Rubinho con un tiro devastante dalla destra. Il raddoppio arriva al 13' della ripresa. Cavani conquistata una punizione, Liverani porge all'accorrente Bovo che batte l'estremo difensore genoano con un siluro. Al 44' Modesto porge in area a Milito che batte Amelia. È il 2-1 finale.