La curiosità Sono dodici le città che si affronteranno sul ring

Dodici città in competizione intercontinentale. La boxe va oltre i confini di una Champions calcistica. Le città rappresentate dai pugili, e dove saranno disputati i match della prima fase, sono divise per continenti: Europa, Asia, America. Quattro squadre per “conference“, tanto per usare la dizione americana dello sport professionistico. Così divise.
EUROPA: Mosca (Russia), Milano (Italia), Istanbul (Turchia), Parigi (Francia).
ASIA: Astana (Kazakistan), Baku (Azerbaijan), Pechino (Cina), Delhi (India).
AMERICA: Memphis, Los Angeles, Miami, Mexico City.
I pugili appartengono a solo cinque categorie di peso: gallo (kg 54), leggeri (kg 61), medi (kg 73), mediomassimi(kg 85), massimi (+91 kg). Cinque incontri per serata da 5 rounds l’uno per 3 minuti. Pugili senza caschetto e canottiera.