IL CURRICULUM

I segreti del curriculum perfetto? Basta seguire i «4 principi dell’autostrada».
1. È a veloce scorrimento. Ovvero: una facciata per chi è al primo impiego, massimo due per un professionista.
2. Porta dritto alla meta. Ovvero: il vostro profilo professionale. Focalizzate l’obiettivo: se sapete fare molte cose, inserite solo quelle che interessano il destinatario. Potete aggiungere qualche riga per descrivere il vostro profilo.
3. È a tre corsie. Ovvero: dati personali; studi; esperienze di lavoro. Tralasciate la quarta corsia, cioè le vostre caratteristiche personali o gli interessi.
4. Ha una segnaletica chiara. Ovvero: ordine e leggibilità. Scrivete il cv al computer, scegliete un carattere leggibile e un corpo 10 o 12. Impostate la pagina in modo schematico. Attenzione agli errori. E autorizzate al trattamento dei dati personali.