Custode di una scuola «dimentica» gli operai

Due operai, un italiano e un romeno, sono rimasti bloccati nella scuola Cecconi, in via dei Glicini, mentre stavano effettuando dei lavori di manutenzione. Il custode della scuola è andato via dimenticandosi i due all’interno dell’edificio. Un’ora dopo aver scoperto di essere rimasti bloccati a scuola, gli operai hanno contattato la polizia municipale che ha a sua volta rintracciato il custode. Dopo cinque ore i due uomini sono stati liberati dal custode.