D’Alema alle coop: «Non sbagliate i conti»

Nuove intercettazioni telefoniche che dimostrano l’interessamento della Quercia alla scalata di Bnl da parte di Unipol. Nei colloqui registrati, l’ex presidente dei ds D’Alema spingeva il leader delle coop Stefanini ma lo avvertì: «Non sbagliate i conti». Da Bertinotti e Marini arrivano le critiche al giudice Forleo perché intercettazioni e ordinanze sono state divulgate prima che la richiesta di utilizzazione arrivasse in Parlamento. Nei ds c’è chi chiede di eliminare l’immunità.