D’Alema tra Moratti e Tremonti

«Presidente, ci aiuti lei con Tremonti» ha chiesto uno stretto collaboratore di Letizia Moratti a Massimo D’Alema (nella foto), a Milano per il Festival dell’Alimentazione, una delle prime manifestazioni in vista dell’Expo 2015. A raccontare con ironia l’episodio, dal sapore più paradossale che bipartisan, è stato proprio l’ex ministro degli Esteri. D’Alema e Tremonti hanno spesso dato prova di sintonia intellettuale e il rapporto di stima tra Massimo e Letizia data da quando lui le chiese di entrare nel suo governo (ricevendo un rifiuto). Difficile dire se ciò basti a sbloccare la situazione. Il decreto che dà il via alla società di gestione dell’Expo non è ancora arrivato. Il sindaco spinge e Tremonti, interrogato ieri sul decreto Expo, ha tagliato corto: «Non ci tengo. A me va bene qualsiasi cosa».