D’Alema in Procura: collaboriamo coi Pm

Il ministro degli Esteri Massimo D'Alema si è recato ieri mattina in Procura a Roma per incontrare i magistrati romani che indagano sul sequestro Mastrogiacomo. L’incontro tra D’Alema e i pm Giovanni Ferrara e Franco Ionta ha avuto come oggetto il coordinamento tra l’autorità giudiziaria e l’esecutivo, fermo restando che tutte le decisioni sul caso restano di competenza del governo e della Farnesina. «Collaboriamo con l’autorità giudiziaria nell’ambito di vicende dei nostri connazionali all’estero», ha detto D'Alema.