D’Argenio batte Roversi

Grosseto. Sul bel campo del Golf Club Toscana, all'interno del resort Cordial Golf Il Pelagone, a Gavorrano, nel Grossetano, i giornalisti hanno dimostrato di sapersela cavare, oltre che con la penna, anche con i bastoni da golf. Aiutati da un campo preparato alla perfezione, nonostante la pioggia che ha disturbato il gioco nella prima giornata di gara, i soci dell'Associazione italiana giornalisti golfisti hanno sfoderato prestazioni di buon livello in occasione del trentennale del loro campionato italiano. Come ogni «evento» che si rispetti, anche questo ha avuto il suo bel finale col brivido ed un risultato a sorpresa: dopo tre anni di dominio del rodigino Roberto Roversi, infatti, ad imporsi nelle 36 buche medal scratch è stato quest'anno il friulano Renato D'Argenio (Messaggero Veneto), che per un sol colpo (160 contro 161) è riuscito a spodestare il campione in carica.
Una conferma, invece, è arrivata nella classifica pareggiata di prima categoria, dove il trevigiano Roberto Ghizzo (Radio Veneto Uno) ha ipotecato il suo secondo successo consecutivo con un fantastico 63 nel primo giro ed ha poi contenuto la strepitosa rimonta del pavese Paolo Maggi nel secondo (63-74 per Ghizzo, 80-61 per Maggi).
In seconda categoria vittoria di Davide Governale davanti a Mauro Mosconi, mentre in terza si è imposto Gianni Piva davanti a Marco Lanza. Premi speciali per Agnese Vigna (lady), Edoardo Granata (senior), Marilena Groppo (supersenior).

Annunci

Altri articoli