Dà fuoco a una baracca per uccidere una donna

Un romeno, D.M., di 31 anni, è stato fermato giovedì notte dalla polizia dopo avere appiccato il fuoco a una baracca dentro la quale si trovava una sua connazionale, A.B., di 57 anni. Il fatto è accaduto in via Antonio Ciamarra, nei pressi del parco pubblico in zona Romanina. La baracca è stata completamente distrutta dalle fiamme. Gli agenti sono giunti mentre l’uomo stava aggredendo la donna alla quale ha causato ferite lievi. Le accuse nei suoi confronti sono di tentato omicidio e incendio doloso.