Dacourt roccia Stankovic brilla Bizera dorme

INTER
6,5 JULIO CESAR. Una parata vera per l’unico tiro vero nello spazio della porta.
7 BURDISSO. Solita testina d’oro quando si tratta di far gol. Sveglio nel lavoro difensivo. Certo, non spinge come Maicon.
7 CORDOBA. Tre-quattro recuperi che lo incoronano salvator cortese della patria calcistica.
6 SAMUEL. Contro Suazo, ogni tanto ansima.
5 GROSSO. Svagato e un po’ presuntuoso. Sembra in campo per caso e gli altri ne approfittano.
6,5 STANKOVIC. Quando s’accende sono scintille. Freschezza atletica straordinaria. Il piede parla da solo: vedi la sua traversa.
6,5 DACOURT. Gran bella roccia. Quando serve, sai che c’è sempre. Dal 39’ st SOLARI 6. Entra e lascia partire uno sventolone che sveglia il portiere.
6 CAMBIASSO. Parte forte, alla lunga si sgonfia un po’. Dal 19’ st ZANETTI 6,5. Solito encomiabile moto perpetuo.
6 FIGO. Alterna lavoro di qualità a quello di un volonteroso gregario. Sbaglia qualcosa di troppo, ma non molla mai.
5,5 IBRAHIMOVIC. La miglior foca del villaggio. Decisivo sul gol, poi scivola verso il basso. Finale pieno d’errori. Colpisce una volta di testa, ma si pente e non lo fa più. Dal 16’ st ADRIANO 6. Festeggia gli anni senza gol.
5,5 CRESPO. Prova tanto, gli manca il guizzo devastante.
All. MANCINI 6,5. Raccoglie quanto serviva, anche se il motore della squadra è rimasto a giri bassi.
CAGLIARI
6,5 FORTIN. Riesce ad evitare il raddoppio almeno in un paio di occasioni.
6 FERRI. Difende e attacca, nei suoi limiti.
4,5 BIZERA. Dorme sul gol e schiaccia anche degli altri pisolini.
5 BIANCO. Quando non annaspa, soffre.

5,5 AGOSTINI. Compitino da scolaretto.
6 MARCHINI. Tien botta con un gioco molto fisico.
6,5 BUDEL. Il più centrato nel gioco del centrocampo.
5,5 BIONDINI. Operaio neppur specializzzato.
5 LANGELLA. Quattro scatti e due sbuffi. Dall’8’ st 5,5. CONTI. Soprattutto falloso.
6 CAPONE. Guizzante e convinto. Dal 16’ st PEPE 6. Fa onore al cognome.
5,5 SUAZO. Un solo tiro. All’inizio sprinta, poi s’addormenta.
All. COLOMBA 5. La squadra sta peggiorando.
Arbitro: TREFOLONI 6. Se la passa bene.