Dagli iceberg al Mediterraneo Ecco quello che vedremo in tv

Tutte le gare in diretta grazie alla trasmissione Forza Sette, in onda su La7, sui telefonini Tim e nel portale di Alice

da Milano

Quella tra vela e televisione è una vecchia questione: molto spettacolo in mare, poco al video. Di solito. Le uniche occasioni per gustare a fondo la vela sul piccolo schermo sono quelle legate alla America’s Cup, l’evento che buca, che piace, che interessa. Ma ci sono immagini mai viste, che qualche volta meriterebbero. Le fatiche di Torben Grael in mezzo agli iceberg: adrenalina pura. Una vela mai vista, che il grande pubblico saprebbe apprezzare. Intanto, e ben venga, La7 riprende le trasmissioni in diretta degli Act Louis Vuitton. La trasmissione è Forza Sette, in onda tutti i pomeriggi dalle 14 alle 18.30. Condotta da Paolo Cecinelli, affiancato da Luca Bontempelli, sarà replicata alla notte a partire dalla una e venti. Tra gli strumenti a disposizione dei commentatori il Virtual Eye, che segue la rotta delle barche e ultime novità tecniche in fatto di ripresa, per consentire una più facile comprensione da parte del pubblico dei passaggi difficili.
Il nuovo ciclo nasce sotto la direzione di Darwin Pastorin, che ha preso il posto di Aldo Biscardi e ha già cambiato sostanzialmente stile di comunicazione: «L’operazione Gol sopra Berlino che stiamo percorrendo con i mondiali di calcio - dice il direttore - è una dichiarazione delle nostre intenzioni: abbiamo scelto ospiti di peso e argomenti di un certo tipo con un modello che useremo per altri eventi. La vela sarà sempre più importante all’interno del nostro palinsesto. Il calcio non sarà più al centro dell’attenzione e altri sport avranno spazio, penso a rugby, superbike. Voglio raccontare storie di vela e i personaggi, scendere nei dettagli dei documentari. Voglio descrivere l’evento e il racconto».
Per i velisti non sempre è facile conquistare un posto al sole e spesso il successo mediatico si limita alle storie più forti, come la Coppa America o alle disgrazie quando il mare si fa cattivo. «Il consiglio che posso dare ai velisti è di raccontarsi, di essere generosi con il pubblico - aggiunge Pastorin -. Il mare ti spinge ad ascoltare, a non parlare, e la forza di chi va per mare è capire. Usare i sensi. E chi abitualmente non si racconta di solito ha molte cose da dire, quando parla diventa sorprendente».
Con Forza Sette, nello stesso periodo, resta confermato anche l’appuntamento con il magazine Alla Conquista della Coppa, che andrà in onda alle ore 9 di domenica 25 giugno: uno spazio per conoscere da vicino i protagonisti dell’America’s Cup e saperne di più sulla A partire da questo Act 12, grazie agli accordi siglati con Tim, Forza Sette sarà disponibile per gli appassionati anche in mobilità: gli appuntamenti con la grande vela saranno trasmessi in diretta e in esclusiva sui nuovi telefonini DVB-H con Tim tv, con una qualità d’immagine pari a quella della televisione digitale terrestre. Le dirette sono disponibili anche su Alice Home TV e sul portale Rosso Alice.