Dagli Usa Sanzioni alla genovese Irasco

C’è anche la «Irasco Srl» di Genova, controllata dalla Ascotec Holding GmbH, tra le 21 società contro cui gli Stati Uniti hanno deciso di imporre sanzioni in quanto accusate di agire in nome del governo iraniano. In particolare, Irasco, che è l’unica sanzionata in Italia, sarebbe, secondo il Tesoro Usa, «parte della rete del commercio estero iraniano». Nella lista delle società colpite dal provvedimento figurano inoltre due banche con sede in Bielorussia, due società assicurative con sede in Germania, una società di vendita di macchine utensili (la Ascotec), anch’essa con base in Germania e una filiale a Tokyo, una società mineraria registrata in Lussemburgo e una società di import export di materie prime basata in Germania. Ai cittadini americani e a tutte le società operanti negli Usa è fatto divieto di qualsiasi transazione con queste imprese.