Dai canti erranti alle musiche rom

Un convegno e un concerto sulla musica della diaspora del Mediterraneo. Si terrà dal 25 al 27 maggio a Marsala a cura di Rai e università di Cremona. Al centro del dibattito i fenomeni di disseminazione e contaminazione musicale legati agli spostamenti di popolazione nel Mediterraneo e le ibridazioni tra ebrei, rom, arabi e popolazioni cristiane. In programma anche un concerto di musiche nuziali rom del Kossovo che si terrà il 30 maggio a Lugano in collaborazione con la Radio della Svizzera italiana.