Dai turchi 3 miliardi per Prosiebensat

La maggioranza del capitale di Prosiebensat.1, l’emittente televisiva privata tedesca alla quale si era interessata anche Mediaset, sta per essere ceduta a breve per oltre 3 miliardi di euro. Lo indicano fonti del settore, confermando le indiscrezioni pubblicate dai quotidiani Handelsblatt e Financial Times Deutschland, secondo i quali il processo di vendita dovrebbe chiudersi entro fine anno. In pole position per la quota del 50,5% del capitale e l'88% dei diritti di voto di Prosiebensat.1, ora in portafoglio a un consorzio di fondi di investimento anglosassoni guidati dal miliardario israelo-americano, Haim Saban, ci sarebbe la società turca Dogan Yayin holding che ha presentato l’offerta più elevata, pari a oltre 3 miliardi di euro, tra quelle avanzate dalle società in gara. Ossia i fondi Kkr e Permira, un consorzio guidato da Goldman Sachs, Apax e Cinven.