Dall’America a Fascia sulle tracce di Leon Panetta

«Qui non ne sanno nulla. Figurarsi, forse di Bin Laden sì perché con la televisione sanno tutto di tutti. Ma del capo della Cia, no. È come se fosse uno sconosciuto». E invece tra Fascia e Carrega Ligure e il numero uno dell’intelligence americana c’è un legame stretto, molto stretto. Lui, Leon Panetta, salito alla ribalta delle cronache di tutto il mondo per aver chiuso i conti una volta per tutte con lo «Sceicco del Terrore», si è sposato una Varni, discendente di una famiglia dell’alta val Borbera e precisamente quella dei Crosetti di Carrega Ligure. «Il legame con Fascia invece è con il padre di Silvia, la moglie», spiega il sindaco del piccolo comune in Val Trebbia, Elvio Varni (...)