Dall’arte ai cellulari: è «Bergamoscienza»

Oltre 80 appuntamenti (tutti gratuiti) con ospiti del mondo della scienza, dell’arte della fede: è il fitto calendario di «BergamoScienza», in programma fino al 21 ottobre. Tre settimane di conferenze, mostre e incontri con gli studenti. Ad aprire e chiudere il ciclo di conferenze Ioannis Yannas, inventore della pelle artificiale (domani sera) e Roald Hoffmann, Nobel per la Chimica nel 1981 (domenica 14). In programma anche Samuel Braunstein, che ha realizzato il primo esperimento di «teletrasporto» grazie alla teleclonazione quantistica e Andrea Viterbi, inventore dell’algoritmo che fa funzionare ogni giorno milioni di telefoni cellulari. Informazioni e prenotazioni: 035/215992 o www.bergamoscienza.it.