Dall’infanzia alla terza età pizza, svaghi e tanto fresco

Quando finiscono le scuole, iniziano i problemi per quei genitori che lavorano e non sanno a chi affidare i loro figli. Per cercare di dare una mano a queste famiglie, il Comune propone soggiorni di due settimane con «Estate vacanza», attività ricreative presso i Centri estivi e momenti di incontro e svago, con partecipazione gratuita e senza prenotazione, durante la rassegna «E...state con noi», dedicata a tutti quei bambini che non vanno in vacanza.
Dall’infanzia alla terza età perché, come ha sottolineato l’assessore Mariolina Moioli, «gli anziani d’estate restano soli e diventano ancora più fragili». È già partito il piano Anticaldo-Estate Amica che si propone di offrire una risposta immediata ai bisogni degli anziani. Fino al due settembre sarà attivo un numero verde (800777888) dalle 8 alle 20, mentre una centrale operativa composta da 70 operatori garantirà diverse prestazioni come la consegna dei pasti a domicilio e prestazioni medico-infermieristiche. Non solo assistenza ma anche svago, per i nonni milanesi saranno disponibili attività gratuite: cinema e pizza, abbonamenti in piscina, visite ai musei e compagnia nei 23 Centri socio ricreativi culturali.