Dall’Interno a Torino Il vice di Maroni nel listino del Piemonte

Nella corsa alle Regionali del 28-29 marzo, nessun destino più appetibile che finire da subito nei «listini», gli elenchi che contengono le prime scelte per le squadre dei candidati governatori: un posto fin da ora nel listino vuol dire elezione praticamente certa. E in casa Lega, se il listino lombardo è quasi del tutto definito, in Piemonte il toto-candidati è in gran parte da giocare, tranne che per due nomi: la segretaria torinese del Carroccio e deputata Elena Maccanti, 38 anni, e, riporta La Padania, il senatore e sottosegretario agli Interni Michelino Davico. Davico, 48 anni, nato a Bra e residente a Cherasco (e stiamo sempre parlando della provincia di Cuneo) con la moglie Antonella e i figli Giulia e Alberto di 9 e 3 anni, insegnante al centro di formazione professionale presso l’Istituto salesiano di Bra, ha cominciato a respirare l’aria politica fin da giovane: nel ’93 era assessore con delega al turismo nel Comune di Bra.