Dall'Africa all'Asia Ecco come raggiungere a piedi luoghi solitari e incantati

Conoscere l'insolito camminando tra le più belle montagne del mondo per raggiungere luoghi accessibili solo a piedi. Lo propone «I Viaggi di Maurizio Levi» con itinerari che prevedono alcuni giorni di trekking. In Africa si cammina sull'Alto Atlante marocchino, tra villaggi berberi e canyon; in Tanzania sul Kilimanjaro e nel nord del Madagascar tra baobab e lemuri. In Asia le mete sono il ghiacciaio Inylcheck nella catena del Tien Shan in Kyrghizistan; il regno del Mustang in Nepal e la valle dello Zangskar nel Ladakh, tra paesaggi himalayani, deserti e monasteri. In Groenlandia il percorso si dipana tra tundra, laghi e fiumi glaciali. In Sud America tra le Ande nel nord del Perù, nel canyon del Colca e lungo la cordigliera di Vilcanota, presso il lago Titicaca, per esplorare il maestoso Nevado Ausangate, mentre nel nord-est del Brasile, tra lagune e dune di sabbia nel parco nazionale dei Lencois Maranhense sull'Atlantico. Info: www.deserti-viaggilevi.it.