Dalle opere sparisce la metrò 4

Il piano delle opere pubbliche del Comune è un libro dei sogni dimezzato che non fa menzione nemmeno della M4. Da qui l’allarme lanciato dal Pdl, che teme un’interruzione dei lavori. Si apre un giallo sulla metropolitana blu che collegherà San Cristoforo con San Babila passando per viale Washington e dal parco delle Basiliche. Perché non è citata tra le opere prioritarie? «Per proseguire i lavori servono investimenti e vanno fatti ora - si allarma Carlo Masseroli, capogruppo del Pdl in Comune -, senza aspettare, altrimenti si corre il pericolo di rallentare tutto». Tuttavia, anche se non si parla di nessun finanziamento in questa annualità, non è detto che nei prossimi anni non ci siano investimenti. E in ogni caso ci sono 60 giorni di tempo perché la giunta Pisapia torni sui suoi passi e inserisca in corner la voce M4 nel librone delle infrastrutture di cui la città non può fare a meno. In Comune c’è chi sospetta che non si tratti di una dimenticanza ma di un messaggio al governo. Come a dire: i tagli mettono a rischio le grandi opere.