Dall'Eurogruppo c'è l'ok ai nuovi aiuti alla Grecia

L'Eurogruppo ha dato il via libera a una nuova tranche di aiuti per 1,1 miliardi di euro alla Grecia

L'Eurogruppo ha dato il via libera a una nuova tranche di aiuti per 1,1 miliardi di euro alla Grecia, rinviando a un successivo momento il versamento dei rimanenti 1,7 miliardi della tranche da 2,8 miliardi complessivi.

I fondi arriveranno dall'Esm. Secondo l'Eurogruppo, quindi, la Grecia ha fatto le riforme necessarie per ottenere un’altra tranche di finanziamenti. I progressi effettuati da Atene nel rimborso dei debiti arretrati da parte della pubblica amministrazione renderà possibile un ulteriore esborso di 1,7 miliardi destinati allo speciale fondo per finanziare gli arretrati: in tutto, dunque, 2,8 miliardi che completano la seconda tranche da 10,3 miliardi.

L’accordo fra la Grecia e i partner europei per un terzo programma di aiuti da 86 miliari in cambio di un intenso piano di riforme era stato raggiunto nel luglio 2015 al termine di una lunga e complessa trattativa con il governo Tsipras. Finora il Fondo monetario internazionale non ha partecipato a questo piano, insistendo sulla necessità di una ristrutturazione del debito greco, che invece non tutti gli altri paesi e istituzioni europee coinvolte (i partner Euro, la Commissione Ue, la Bce e il fondo salva stati Esm) condividono. La discussione su questo tema è stata avviata la scorsa primavera, prevedendo misure concrete nel 2018, ma non è stata all’ordine del giorno della riunione di oggi a Lussemburgo. Il versamento della parte rimanente della tranche dipenderà dai pagamenti da parte di Atene degli ulteriori arretrati, che sono attesi entro le fine di ottobre. I creditori internazionali torneranno in missione nella capitale greca a metà ottobre.

Commenti

Una-mattina-mi-...

Lun, 10/10/2016 - 21:20

Scandalosi e ridicoli

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Lun, 10/10/2016 - 21:40

IL NO GLOBAL GRECO/GENOVESE HA DATO LA SPALLATA FINALE AL SUO POPOLO!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 10/10/2016 - 22:12

Perchè ai greci si fa sempre credito, dopo lo sperpero schifoso fatto da anni di governi sinistri, dando pensioni a nipoti 40enni di reversibilità, sputando su tutta Europa, chiedendo sempre elemosina a dismisura? Perchè sono di sinistra estrema? Perchè a noi no? Anzi abbiamo pagato 40 miliardi di € finora per mantenere questi parassiti, la cui metà è statale. Basta ora, oppure usciamo da un'Europa che ci succhia tanti soldi e ce ne restituisce pochini, facendoci di fatto mantenere una marea di parassiti, europei e non.

Ritratto di Arlecchino_86

Arlecchino_86

Mar, 11/10/2016 - 00:09

Alla Grecia? Ma per favore. Personalmente a quel farabutto sinistrato di Tsipras.

ilario1961

Mar, 11/10/2016 - 07:28

Prestiti, si dice così quando do dei soldi che devono essere restituiti, aiuti sono quando do qualcosa in cambio di riconoscenza, "aiutiamo i bimbi in africa" dono 1 euro al giorno... presto soldi al mio vicino, che me li restituirå con gli interessi...

ilario1961

Mar, 11/10/2016 - 07:33

Prestitti pelosi, è un modo di dire, che significa, "io ti presto dei soldi, e tu non solo me li devi restituire con gli interessi, ma devi anche fare quello che ti dico io"