Dammuso ristrutturato: Visco assolto

Dopo anni arriva la sentenza: Vincenzo Visco (nella foto), ex ministro diessino viene assolto dall’accusa di abusi edilizi. Nel mirino dei giudici un dammuso a Pantelleria sul quale c’è stato chi ha ipotizzato irregolarità connesse con l’abusivismo edilizio per i lavori svolti nell’immobile siciliano. Ieri il giudice monocratico di Marsala ha espresso sentenza contraria alle illazioni: tutti assolti gli imputati. I lavori sarebbero stati svolti nei primi anni Novanta, ormai lontani nel tempo e nel ricordo e riguardavano una parziale ristrutturazione interna dei locali della tipica abitazione siciliana. Con lui era imputata anche la moglie, Antonella Dugo, intestataria del dammuso e due imprenditori edili dell’isola. Il giudice li ha prosciolti tutti senza alcun addebito.