Danimarca, pieno di errori il test per la cittadinanza

Forse bisognerebbe sottoporre anche loro a un test di cultura generale prima di assumerli. Sì perché i funzionari preposti a redigere i quesiti per ottenere la cittadinanza danese hanno riempito il testo di errori e strafalcioni. La prova a cui si sottopongono gli aspiranti cittadini della Danimarca anno dopo anno diventa sempre più selettiva. Tanto che questa volta i respinti sono molti di più del solito e probabilmente anche gli stessi autori del test del ministero dell’Immigrazione non avrebbero meritato la promozione. La condizione posta per ottenere la cittadinanza è che si conoscano la lingua, la storia e la cultura danese e per verificarlo sono state elaborate 42 domande a risposte multiple.