Danneggiata la Loggia dei Lanzi

Danneggiata la statua di Pio Fedi
raffigurante il <em>Ratto di Polissena</em> collocata nella Loggia dei
Lanzi in Piazza Signoria. Il danno: frammento staccato dalla mano
sinistra della figura giacente e due dita danneggiate

Firenze - Danneggiata la statua di Pio Fedi raffigurante il Ratto di Polissena collocata nella Loggia dei Lanzi in Piazza Signoria. La notizia è stata riportata questa mattina dalla Nazione e la soprintendente per il Polo museale fiorentino ha dichiarato, in una nota, che alle 8 di sabato scorso un incaricato della sorveglianza diurna alla Loggia dei Lanzi ha consegnato al funzionario della Galleria degli Uffizi Angelo Tartuferi la falange di un dito rinvenuto poco prima nelle vicinanze della scultura.

La statua rovinata È un frammento staccato dalla mano sinistra della figura giacente e altre due dita della stessa mano presentano evidenti integrazioni (una in particolare in una situazione di precarietà), ma non il pezzo rinvenuto, sul quale non è riscontrabile alcuna presenza di colle da precedenti interventi. È stata pertanto interessata la ditta specializzata che ha condotto il restauro della scultura nel 2002, e che, visionati il reperto e la scultura, interverrà immediatamente con la reintegrazione del frammento. Il danno è stato denunciato ai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio culturale di Firenze. È in corso una verifica interna tra i responsabili di questa Soprintendenza e gli addetti delle ditte per la sorveglianza diurna e notturna, entrambe private.