Danza e recitazione Arriva «Fantasia» con Barbara D’Urso

Che cos’hanno di tanto speciale dei quadri che rappresentano una lite tra moglie e marito o una partita di ping pong da dedicarci un intero programma, e cioè «Fantasia», quattro puntate da stasera alle 21,10 su Canale 5? Strano ma vero, al posto dei colori a olio stesi con il pennello da un pittore, ci sono persone in carne e ossa. In particolare, venti gruppi, composti da uomini, donne, bambini o anziani in rappresentanza di altrettante regioni italiane. «Avete presente l'arrotino che gira per i paesi? Ecco, il gruppo siciliano proviene da Roccalumera», racconta Barbara D'Urso, alla guida dello show assieme a Luca Laurenti, «ed è stato reclutato da un camioncino con l'altoparlante, che ha girato per giorni tra vicoli e spiagge». In questi «tableux vivant» si combineranno recitazione, danza e mimo e tutti saranno sottoposti al giudizio di un maestro dell’illusione del calibro di Arturo Brachetti. Le scene meglio riuscite si contenderanno il trofeo nell'ultima puntata, ma intanto stasera Barbara D'Urso stabilisce il record di presenza in video, conducendo Mattino 5, Pomeriggio 5 e lo show di prima serata: «Credo mi stia salendo la febbre, forse non ho più l'età per certi tour de force», scherza in una pausa tra una diretta e una prova. «Se quello del pomeriggio è solo un esperimento, Mattino 5 invece ha conquistato un suo pubblico e tiene duro. Mi sembra un miracolo».