Darsena, contro i cantieri pronto il ricorso al Tar

Il cantiere della Darsena è aperto solo da due giorni, ma i comitati dei residenti hanno già pronta la domanda di sospensiva dei lavori da presentare al Tar. La richiesta potrebbe scattare già in agosto, se gli scavi in corso non si limiteranno agli accertamenti archeologici ma inizieranno anche i lavori per il parcheggio. «Sono sicuro che una volta fatti gli scavi archeologici, saranno molte le modifiche da apportare al progetto esecutivo» spiega Felice Besostri, l’avvocato che assiste i cittadini nella battaglia contro il progetto Darsena e che, qualche anno fa, aveva già ottenuto dal Tar il blocco dei lavori per la Gronda nord.