«Up to date», eventi al teatro Out Off

Fra gli eventi del Fuori Salone ci sarà «Up To Date», piccolo atlante delle nuove arti dal 18 aprile al 6 maggio al Teatro Out Off, via Mac Mahon 16, uno dei luoghi storici del crossover tra le arti. Cinque gli eventi in programma con artisti di fama internazionale: si comincia il 18 aprile (19 e 20) con l’artista iraniana Shirin Neshat, conosciuta per il suo lavoro di confine tra fotografia, video-arte e cinema con al centro la condizione della donna tra Oriente e Occidente. Il 21 aprile l’invenzione teatrale di due tra i progettisti più trasgressivi, Fabio Novembre e Italo Rota. Il 23 e 24 aprile, Otonella Mocellin e Nicola Pellegrini propongono video-arte e poesia, internet e teatro, un mix delicato e suggestivo che racconta il dramma quotidiano tra Israele e Palestina. Il 26, 27 e 28 aprile il musicista Ryoji Ikeda (Giappone) presenta musica eletronica e computer graphic; a conclusione della rassegna (3, 4, 5 e 6 maggio) William Kentridge (Sud Africa) presenta i suoi cortometraggi animati con le musiche composte dal connazionale Philip Miller ed eseguite dal vivo dal Quartetto Archimia. Un omaggio alla transizione del Sud Africa dall’apartheid alla democrazia. La rassegna, a cura di Change Performing Arts e Teatro Out Off con Crt Artificio, è realizzata in collaborazione con la Provincia, settore Cultura. Nessuno spazio teatrale, finora, è stato protagonista nella settimana del design, «Up To Date» nasce per colmare questo vuoto.