«Dateci la mappa dell'islam»

Regione chiede l'elenco delle moschee. Scola: «A Rouen un martirio»

L'eco che arriva al Pirellone dai terribili fatti di Rouen non è solo di cordoglio e dolore. È una reazione politica decisa. «Non c'è un allarme terrorismo, c'è una guerra dichiarata contro l'Occidente e contro i cristiani», ha dichiarato il presidente della Regione Roberto Maroni, annunciando fra l'altro di aver dato incarico all'assessore Beccalossi di rivedere la legge sui luoghi di culto che se non sono gestiti bene possono alimentare forme di terrorismo». L'assessore al Territorio, intanto, ha chiesto con una lettera ai sindaci della Lombardia la mappa delle moschee, dei centri e delle scuole islamiche.

Le reazioni sono molte e diverse. Il cardinale Angelo Scola commenta sgomento le notizie che arrivano dalla Francia e il barbaro assassinio di padre Jacques: «Come non cogliere in questa uccisione portata al cuore del cristianesimo il valore del martirio che regolarmente i cristiani celebrano nella Santa Messa?».