«Dateci risposte su Incantesimo»

I lavoratori di Incantesimo lanciano un appello per sapere del loro futuro e si rivolgono al sindaco di Roma, Walter Veltroni e al presidente della regione Lazio Piero Marrazzo, perché facciano di tutto per difendere la produzione. Dopo che a luglio era scoppiato il caso politico sulla possibile chiusura (in quanto troppo costosa in relazione ai risultati d’ascolto) della soap decisa dai vertici Rai, la Tv di Stato non ha ancora detto una parola decisiva. I lavoratori chiedono che ne se discuta presto.