«Dateci un soldinho»

L’idea semiseria del presidente del Milan, Silvio Berlusconi, di lanciare una sottoscrizione popolare per l’acquisto di Ronaldinho, continua a trovare seguito tra i tifosi rossoneri (i consiglieri comunali di Milano si sono dichiarati pronti a versare l’uno per mille del proprio stipendio). Ieri, davanti al Milan Point, a pochi passi dal Duomo, è apparsa un’effigie a grandezza uomo del fuoriclasse brasiliano, con ai piedi un vaso per la raccolta delle offerte e la scritta: «Un soldinho per Ronaldinho». Ma nel giro di mezz’ora l’effigie è stata rimossa su iniziativa dello stesso personale del Milan Point.