«Dateci il terrorista», Londra protesta

Gli investigatori di Scotland Yard sono irritati e preoccupati di non essere riusciti ancora a interrogare Hamdi Issac, il terrorista dei mancati attentati del 21 luglio a Londra catturato in Italia. Lo riferisce il Times, spiegando che gli 007 britannici, volati a Roma subito dopo la cattura del ricercato, non lo hanno finora potuto incontrare di persona. Altra preoccupazione è che i tempi dell'estradizione vadano per le lunghe. L'Italia ha però tutta l'intenzione di evitare l'incidente diplomatico.