Datteri e sorrisi La Libia in festa

Didi Ciolakova

Com’è ormai tradizione la Libia ha festeggiato con grande solennità la Festa Nazionale. In occasione del 37° anniversario della Rivoluzione l’ambasciatore della Grande Giamahiria Arabo-Libica Popolare Socialista Abdulhafed Gaddur con la splendida consorte Hamdia ha invitato oltre duemila persone nello splendido parco della rinnovata villa storica dell’ambasciata sulla via Nomentana. È stata una serata indimenticabile grazie all’accorta regia dello stesso ambasciatore Gaddur in collaborazione con il consigliere Ali Ahmed El Magtuf, tornato per la seconda volta in Italia. Vicino alla bandiera libica e al grande ritratto di Gheddafi, l’ambasciatore e la consorte si sono intrattenuti a lungo con gli ospiti, allietati anche dalle specialità culinarie del Paese nordafricano. Tra i presenti anche il ministro degli Esteri Massimo D’Alema.