Ddl Gentiloni, l'Udeur firma emendamenti della Cdl sulla pubblicità

Il presidente del gruppo alla Camera, Fabris, ha informato la presidenza della commissione
Trasporti e Telecomunicazioni di voler apporre la sua firma, a nome di tutto il gruppo, ad
alcuni emendamenti presentati dall’opposizione al disegno di legge Gentiloni sulla disciplina
del sistema televisivo

Roma - Il presidente dei deputati Udeur, Mauro Fabris, ha informato la presidenza della commissione Trasporti e Telecomunicazioni di voler apporre la sua firma, a nome di tutto il gruppo, ad alcuni emendamenti presentati dall’opposizione al disegno di legge Gentiloni sulla disciplina del sistema televisivo, che prevedono modificazioni all’art. 2 analoghe a quelle proposte dall’Udeur con alcuni emendamenti ritirati ieri per errore. Gli emendamenti cui si associa Fabris, presentati tra gli altri da Tassone, Barbieri, Oppi, Goisis, Sanza e Testoni, si riferiscono in particolare al tema della "posizione dominante" nella raccolta pubblicitaria.