De André, ritrovati tre brani inediti (e c’è pure un testo goliardico)

Un canto popolare, una ballata romantica e un pezzo goliardico sono i tre inediti di Fabrizio De Andrè trovati cinque anni fa dalla fondazione genovese De Ferrari e pubblicati da Bmg/Sony per i dieci anni dalla morte dell’artista, in un cofanetto. I nastri degli anni Sessanta, anticipazione dell’album «Creuza de ma», appartenevano al fondo del musicologo anglo-genovese Edward Neill, acquistato nel 2003 della Fondazione Ferrari. «Al ritrovamento - spiega Fabrizio De Ferrari, presidente della Fondazione - abbiamo contattato Dori Ghezzi che dopo l’iniziale scetticismo ha deciso di incontrarci ed è rimasta colpita dalle registrazioni». I tre inediti sono: «Maria Giuana», «Dai monti della Savoia», interamente composta da Faber, e la goliardica «Bella se vuoi volare», eseguita con due cantanti folk.