De Corato «Altri duecentomila euro di danni In un mese ci sono costati quasi un milione»

Il corteo di studenti ha provocato ieri danni per almeno 200mila euro, facendo salire a 840mila euro la stima delle sette manifestazioni succedutesi nell’ultimo mese. È la stima fatta dal vicesindaco Riccardo De Corato. «Per la 25esima volta da inizio anno Milano ha dovuto subire un inutile e vergognoso corteo, segnato da sassi lanciati contro le forze dell’ordine, che ha provocato danni per almeno 200mila euro». De Corato snocciola anche i dettagli del «conto»: centomila euro, secondo Amsa, per ripulire le decine di scritte sui muri, settantamila, secondo l’Atm, per le 16 linee di superficie deviate o rallentate, vandalismi. Senza contare i costi per l’impiego del personale, 34 agenti solo per la Polizia Locale.