De Filippi e Bonolis studiano un Amici dei vip

Giallo sul progetto di un talent condotto dal presentatore. Mediaset non conferma. Per lo showman c'è anche un'ipotesi di rifare <em>Chi ha incastrato Peter Pan?</em>. Rai 1 potrebbe perdera la Clerici

Roma - Se la notizia risulterà fondata, porterà una piccola rivoluzione nel mondo della televisione. Dunque, Paolo Bonolis potrebbe condurre in autunno una sorta di Amici Vip. Cioè personaggi famosi che si sfidano nelle gare di canto e ballo. Uno show in prima serata non guidato da Maria De Filippi, come nella versione classica di Canale 5 con protagonisti giovani talenti, ma dallo showman in libera uscita da Mediaset. La notizia viene lanciata dal settimanale Sorrisi e canzoni in edicola da oggi, ma non trova conferma nelle persone vicine alla presentatrice né a Cologno Monzese. Essendo comunque il settimanale di casa Mondadori solitamente ben informato, è ipotizzabile che del progetto se ne sia parlato. Nel caso diventasse concreto, si scioglierebbe anche un’altra questione: la scelta di Bonolis, dopo la fine del contratto con il Biscione, tra progetti di Mediaset o della Rai, a favore ovviamente della prima. Inoltre, si chiuderebbe anche il cerchio su un dialogo tra la De Filippi e Bonolis cominciato qualche mese fa. Prima lo showman si è fatto vedere in una puntata di Amici, poi la conduttrice è stata la star della finale di Sanremo condotto dallo stesso Bonolis, infine Maria ha parlato esplicitamente di un’idea di un evento musicale da realizzare insieme. Eccoci al dunque. Un Amici Vip, che potrebbe anche chiamarsi in un altro modo, e che riunirebbe gli ingredienti della scuola di Cinecittà e di un altro programma di successo (di cui tra l’altro il vicepresidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi parla sempre bene) come Ballando con le stelle, i vip a scuola di danza di Raiuno. Strategia che andrebbe nella direzione voluta da Canale 5 di primeggiare nel campo della musica e del ballo che tanti spettatori giovani porta alla rete. E di lasciare sempre meno spazio al tentativo di Raidue di incunearsi nel settore, portato avanti tramite talent show come X Factor e Academy (in onda in questi giorni). Programmi che ovviamente sono molto lontani in termini di ascolti da quelli di Canale 5, ma che comunque danno fastidio, liberando Raiuno dal compito di competere con l’ammiraglia Mediaset in questo campo.

Infatti Raidue aveva già deciso di anticipare all’autunno la prossima edizione del talent musicale e di posticipare alla primavera 2010 l’Isola dei famosi (che comporta anche un bel risparmio per le casse Rai nell’anno solare 2009). Dunque se il tutto andrà in porto, in autunno magari ci si troverà in una sfida frontale tra Amici Vip e X Factor (che andrà in onda al lunedì). In caso contrario, per Bonolis ci sarebbe l’altro progetto su cui si sta lavorando da tempo: rifare Chi ha incastrato Peter Pan?, lo show con i bambini coinvolti in candid camera di cui è stato animatore anni fa.

In tutto questo, prende sempre più corpo la televisione che si vedrà in autunno. Canale 5, oltre a una serata condotta da Bonolis (qualunque sia), riproporrà il reality La talpa e sta studiando una versione diversa dell’amatissimo Zelig (forse puntate monotematiche). Poi il consueto show del sabato sera della De Filippi C’è posta per te e, si rivedrà, probabilmente, Distretto di polizia. Su Italia Uno potrebbe andare in onda, dopo tanti rinvii, la seconda edizione della Pupa e il secchione, il reality condotto dalla Panicucci e da Papi che fece tanto scalpore nel 2006.

Sul fronte opposto, Raiuno difficilmente riuscirà a essere miracolata da Celentano in autunno, anche se il cantante si è detto disponibile (anzi ha ricordato ai vertici che ci sono degli accordi precisi): ci vuole molto tempo per le trattative e i preparativi. L’ammiraglia, comunque, riproporrà certamente i due show di successo I migliori anni e Tutti pazzi per la tele. Bisognerà vedere se quest’ultimo sarà condotto da Antonella Clerici che da settimane sta ventilando l’ipotesi di traslocare a Mediaset dopo che, al rientro dalla maternità, non le hanno restituito la Prova del cuoco. «Mi lusinga - ha dichiarato ieri - che Pier Silvio Berlusconi vorrebbe avere in Mediaset Ti lascio una canzone», lo show che sta presentando con grandi risultati sul primo canale al sabato sera. Una Clerici sotto stress che l’altra notte è stata colpita da un malore, tanto che si è pensato a un infarto, ma sembra sia un problema all’esofago. Sul primo canale si vedrà anche un nuovo show di Gigi Proietti, quattro puntate in cui mescolerà il suo repertorio con nuove trovate, l’ultima serie di Medico in famiglia (con il ritorno di Lele-Giulio Scarpati) e Don Matteo.