De Giovanni, l'indagine si prende il palcoscenico

Maurizio de Giovanni, dopo aver narrato il mondo della lirica e della prosa ne Il senso del dolore e La condanna del sangue, propone un'altra indagine «a teatro» del commissario Ricciardi, questa volta sulle note malinconiche di Rundinella. Sul palco dello Splendor muore l'attrice Fedora Marra, uccisa da una pistola non caricata a salve impugnata dal marito. Ricciardi è convinto che «il teatro proponga una ridda di emozioni false, dove l'amore è sempre buono e l'odio sempre cattivo» e ciò che è accaduto in scena è illusorio come i fasti che animano Napoli a Capodanno.

Luca Crovi