De Laurentiis: «Scooter nuovo al mio “taxista”»

Nell'ultimo giorno di ritiro del Napoli a Dimaro, in Trentino, il presidente De Laurentiis ha regalato un'altra puntata del suo personale show, cominciato con la sfuriata inscenata in occasione del sorteggio dei calendari. Secondo quanto riferisce SportMediaset, in diretta tv il numero uno azzurro ha promesso un motorino nuovo di zecca a Marco, il ragazzo che proprio mercoledì sera a Milano lo aveva aiutato a «scappare» dalle telecamere, caricandolo sul suo mezzo. Una performance che non è piaciuta al Codacons: «Salire su uno scooter senza casco è prima di tutto una violazione del Codice della Strada, che va punita con le sanzioni previste - afferma il presidente Codacons, Carlo Rienzi - La Polizia Municipale di Milano deve elevare la multa prevista dal Codice nei confronti di De Laurentiis, senza fare sconti di sorta, così come vengono multati i normali cittadini quando non indossano il casco».
Ma lo spettacolo non si è fermato qui. A una tifosa che gli ha chiedeva se Lavezzi sarebbe tornato, De Laurentiis le ha risposto: «Spogliati nuda e ti faccio vedè come torna...». Il fidanzato della ragazza non ha gradito.