De Luca (Fi) critica l’uso degli immobili

«La delibera che la scorsa settimana ha approvato il cambio di destinazione d’uso dei locali in zona M2 “Ponte Galeria”, in proprietà “Commercity”, non garantisce l’interesse pubblico». Lo denuncia Pasquale De Luca, responsabile per l’urbanistica di Forza Italia e consigliere in Campidoglio. «Da locali di stoccaggio si è passati ad abitazioni civili - prosegue De Luca - e questo atto contravviene agli accordi precedenti, che vietavano il cambio di destinazione. Inoltre, non era previsto un possibile uso commerciale. Per questo motivo, la delibera è stata approvata senza il sostegno di Forza Italia, che al momento del voto è uscita dall’aula». «Visto che il consiglio non garantisce la legalità - conclude De Luca - Forza Italia si è rivolta alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti per far sì che vengano rispettate le regole stabilite e condivise».