De Pisis, una mostra del «cantore di bellezza»

La mostra dal titolo «Filippo De Pisis. Cantore di bellezza», riguardante una selezione di opere provenienti dalla Collezione De Pisis di Palazzo Massari a Ferrara, sarà inaugurata domani a Ravenna, a 50 anni dalla morte dell’artista. Tra le opere presenti, una trentina di dipinti e 24 disegni. L’esposizione, a cura di Silvana Costa, è realizzata in collaborazione con l’amministrazione comunale di Ferrara e con il patrocinio del ministero per i Beni e le Attività Culturali, della regione Emilia-Romagna, della provincia e del comune di Ravenna e del Comune di Ferrara. L’esposizione è ordinata come un racconto del percorso creativo e del viaggio fisico di De Pisis, a partire dal primo dipinto realizzato nel 1908 (quand’era ancora bambino) dal titolo Uccelli, e prosegue narrando i molteplici spostamenti della sua carriera pittorica. La mostra dedica inoltre una sezione particolare al disegno su carta, una forma d’arte non secondaria per De Pisis. L’esposizione resterà aperta al pubblico fino all’11 settembre.