La De Sio torna al dialetto

Quattro serate di musica dal vivo a Loano, per il festival «Suoni della tradizione», che quest’anno ospiterà la prima edizione del Premio città di Loano per musica tradizionale italiana. Il premio, con la direzione artistica di Enrico Deregibus e John Vignola, è stato assegnato, per il miglior disco del 2004, a «Lune» di Riccardo Tesi. Il festival prenderà il via questa sera,sulla promenade, proprio con Riccardo Tesi e Banda Italiana. Domani alle 21 doppio appuntamento: prima una tavola rotonda sulla musica tradizionale, poi l’esibizione della formazione piemontese Tendachënt. Giovedì, in piazza Rocca, toccherà alla Banda Brisca e al gruppo calabro-salentino Nistanimera. Chiusura venerdì, nel Giardino del Principe, con il concerto «A Sud! A Sud!» di Teresa De Sio, che segna il ritorno della De Sio alla canzone in dialetto.