«Debiti, con Alitalia accordo vicino»

«Siamo in dirittura d’arrivo per un componimento bonario della vertenza». Il presidente della Sea, Giuseppe Bonomi, si dice ottimista per il raggiungimento di un accordo con Alitalia per quanto riguarda i crediti vantati nei confronti di Air One: «Non abbiamo ancora firmato nulla, ma sono fiducioso». La quotazione della società entro fine 2011 resta l’obiettivo «che ci sarà dato con l’approvazione del bilancio del Comune di Milano», ha spiegato Bonomi. «La delibera che uscirà comprenderà la quotazione della società attraverso l’aumento di capitale entro fine 2011», ha aggiunto. «Questo vuol dire che l’azionista crede nel progetto», ha commentato infine il presidente della Sea.