Debora Quattrini in trio al RedBlack

Il primo appuntamento considerevole della settimana è offerto da un nuovo «mercoledì in jazz» del RedBlack Bar di via Boni, dove la voce di Debora Quattrini si presenta dalle 19 alle 22 con il suo trio: Marco Bianchi suona il pianoforte e l'armonica, Enzo Frassi è al contrabbasso e Giovanni Giorgi alla batteria: si tratta di un gruppo molto affiatato, piacevole da ascoltare soprattutto in un ambiente elegante e rilassato. La decima edizione del Jazz in Giardino di Arese (Ristorante Castani, viale Alfa Romeo 10, ore 21) si conclude giovedì con il quintetto del trombettista e flicornista svizzero Franco Ambrosetti, coadiuvato dal sax tenore di Michele Bozza, da Roberto Tarenzi pianoforte, Marco Vaggi contrabbasso e Tony Arco batteria. Ambrosetti rappresenta la generazione di mezzo di una famiglia di illustri musicisti di jazz iniziata dal padre Flavio, sassofonista tuttora in attività, e proseguita dal figlio Luca anch'egli sassofonista. È importante ricordare che Flavio e Franco hanno cercato subito la collaborazione dei musicisti italiani, in tempi nei quali il jazz del Belpaese non godeva della grande reputazione che ha oggi, e hanno validamente contribuito alla sua affermazione. Franco, in particolare, è riuscito poi a diventare un maestro indiscusso del jazz europeo, imitato anche da solisti americani di tutto rispetto. La Salumeria della Musica (via Pasinetti 2 angolo via Ripamonti, ore 22.45) dedica al jazz i concerti di venerdì e sabato.