Debutto di una guerra «senza vincitori»

Nell'ambito del dittico Testimonianze, in scena al teatro Olmetto, questa sera in prima nazionale sarà presentato, attraverso le parole di David Grossman, La guerra che non si può vincere. Martedì al Crt Salone, Mimmo Sorrentino dirige la messinscena del suo Avemaria per una gattamorta. Così è se vi pare di Pirandello è lo spettacolo diretto da Massimo Castri, in programma martedì al teatro dell'Elfo, mentre domani al teatro Cinque la scena sarà della versione di Alessandro Del Bianco di La Lezione di Eugène Ionesco. Domani al teatro Leonardo la compagnia il Teatro delle Albe darà vita a Sterminio di Werner Schwab, regia di Marco Martinelli. Tra ombre a musica, da domani nella Scatola Magica del Piccolo teatro Strehler, appuntamento con Babar: storia di un elefantino. Sarà una bella società, al teatro Ciak di via Procaccini, è la storia di alcune generazioni raccontata attraverso lo strumento popolare delle canzoni interpretate da Shel Shapiro. Al teatro Alfredo Chiesa Danilo Ghezzi con Atti unici in libertà dirige la messinscena di cinque testi divertenti di Cechov. Nell'ambito del Progetto Artaud, giovedì al teatro Arsenale Annig Raimondi firma la regia di Per farla finita col giudizio di Dio. Giovedì, al teatro della Memoria, la compagnia di casa metterà in scena La sciura di Cameli di Cletto Arrighi. Al teatro della Contraddizione giovedì la compagnia Grognon Fères darà vita alla performance in francese di Vieillesse, vieillesse. Venerdì al teatro Oscar Veronica Mazza, Mario Porfido e Eduardo Tartaglia porteranno sul palco I fiori del latte. La scena del teatro Guanella venerdì sarà consacrata a Senza polvere, senza peso, spettacolo proposto dalla compagnia Teatro Valdoca. Con replica sabato, venerdì all'Allianz Teatro sarà Daniele Luttazzi a presentare l'edizione aggiornata del monologo Sesso con Luttazzi. Nuotando con le lacrime agli occhi è invece lo spettacolo con Cochi e Renato previsto per domenica all'Allianz Teatro, appuntamento che segna il grande ritorno del duo comico. La compagnia Attoripercaso, domenica al teatro studio Frigia Cinque sarà protagonista di Saranno fa...sposi, che tra canti, balli e sketch faranno scoprire il lato «divertente» dei Promessi Sposi.