Decine d’alberi caduti per il forte vento

Almeno una sessantina gli interventi dei vigili del fuoco, ieri, a causa degli alberi caduti per il forte vento che si è abbattuto sulla Capitale. Tronchi e rami caduti sulla sede stradale, ma anche alberi che si sono poggiati sulle abitazioni creando situazioni di possibile pericolo, come in via della Valle, all’altezza del Ponte sull’Aniene. In alcuni casi i pompieri hanno dovuto fare ricorso a gru e altri mezzi speciali per rimuove i tronchi. Le raffiche di vento hanno creato, anche nel pomeriggio, innumerevoli problemi nella zona nord della città, ma non danni alle persone.