Decleva: «Elezioni a rischio violenze»

Le prossime elezioni universitarie che si terranno a maggio all’ateneo statale di Milano, secondo il rettore Enrico Decleva sarebbero «a rischio scontri». Il presidente della Crui, ricordando i tafferugli e momenti di tensione che si sono susseguiti nelle ultime settimane tra studenti di destra e di sinistra nell’ateneo, ha lanciato oggi l’allarme durante il suo intervento a un incontro con gli studenti intitolato «Cambiare l’universita» organizzato da Sinistra Universitaria. Enrico Decleva ha espresso la speranza che non si verifichino «cortocircuiti con situazioni di conflittualità non tanto sugli argomenti - ha spiegato - quanto sul fatto che si faccia o no un banchetto o che questo banchetto sia lecito o meno». Decleva ha quindi rivolto un appello a tutti affinché «ci sia un atteggiamento responsabile per evitare le violenze».