Decoder digitale stereofonico

Mark Perna

Arriva la tv digitale terrestre. Per vedere i programmi trasmessi in questa modalità serve un decoder. La scelta è già ampia. Tra le possibilità ecco il DTB-S500F di Samsung. Si collega alla televisione come un qualsiasi altro apparecchio video, utilizzando la presa Scart e la tradizionale antenna Tv. Silenzioso e versatile, questo modello ha un menu estremamente intuitivo che permette di effettuare tutte le impostazioni necessarie per il funzionamento in modo rapido e senza complicazioni. Si apprezza sia l’aggiornamento automatico del software che avviene senza dover fare nulla, sia la possibilità di utilizzare la guida elettronica avanzata ai programmi (EPG) e tutti gli altri servizi interattivi. Nessun problema neppure con quelli offerti da Mediaset e La7, grazie alla piena compatibilità certificata con i servizi Pay-per-View. La gestione dei contenuti interattivi è infatti affidata alla piattaforma MHP, divenuta ormai uno standard, che permette di accedere a un ricco patrimonio di informazioni extra ormai presenti in grande quantità sul digitale terrestre. Pensato per poter funzionare anche con i televisori di ultima generazione il DTB-S500F consente di visualizzare i programmi in formato 16:9 e di riprodurre l’audio stereofonico utilizzando un’uscita digitale ottica S/PDIF. La presenza di due Scart e di un’uscita RCA permette di effettuare qualsiasi collegamento con altri apparecchi. Costo al pubblico 169 euro.