«Il decreto danneggia la Sea»

«Il decreto sui requisiti di sistema avrà conseguenze pesanti sui ricavi di Sea» ha detto ieri il presidente della società di gestione degli aeroporti di Milano, Giuseppe Bencini. «Agli aeroporti italiani - ha sottolineato Bencini - costerà 200 milioni di euro e Alitalia ne ricaverà solo 40 a tutto vantaggio delle compagnie concorrenti, soprattutto straniere. Non c'è dubbio - ha aggiunto - che la prima voce dei bilanci sulla quale inciderà il decreto saranno gli investimenti per lo sviluppo».