Dedica

Voglio fantasticare
di cose di poesia
poi che la donna mia
mi volle morto
e in questo tempo
di fine giovinezza
dire d’Amore
come mai l’ho fatto.

Ricordare quel viso,
ritrovare Narciso,
non è affare da poco.
Si comincia per gioco,
poi la luce diventa,
per amor de la genta,
la più forte sentita
e per tema d’amare
ti smuove la vita
se la senti arrivare:
giusto così tu
ti puoi consumare