Dedurre dalle tasse le spese dell’idraulico

In settimana ho avuto necessità di un idraulico. Pronto intervento, professionalità e gentilezza. Prezzo euro 80. Due settimane or sono mi sono sottoposto a una visita specialistica in libera professione presso un noto ospedale milanese. Pagato euro 77. Mi astengo dal fare commenti in merito al valore professionale dei due interventi. Devo però precisare che per la visita ho ricevuto regolare fattura mentre l’idraulico l’ho pagato in nero. È solo uno tra i milioni di casi che si ripetono annualmente. E vorrei sapere per quale motivo non posso dedurre dal mio reddito quanto pagato all’idraulico. Il mio reddito diminuisce di 80 euro e della stessa cifra aumenta quello dell’idraulico. Diminuisce la mia Irpef e aumenta quella dell’altro.
Sino a quando non verranno cambiate le regole relative alle deducibilità di certi oneri non sarà possibile una seria lotta all’evasione anche per la nostra complicità con il rifiuto di pagare ben il 20% di Iva, ovvero un punto in più della intera deducibilità ammessa!